spedizione gratuita in italia

Cosa portare per un’escursione giornaliera in montagna?

Tempo di lettura 11 minuti

Cosa mettere nello zaino per un’escursione giornaliera in montagna

Lo zaino è il compagno indiscusso degli appassionati dell’escursionismo, del trekking e delle attività all’aria aperta. Prima di chiederti come preparare lo zaino e cosa portare per un’escursione giornaliera in montagna, tieni sempre a mente che il luogo, il clima e l’altezza influiscono sulla scelta dell’attrezzatura e dell’abbigliamento.

Fare escursione con uno zaino colmo di cose che resteranno inutilizzate è sconsigliato: meglio prendersi del tempo per scegliere solo ciò che serve davvero.

Vale il principio di portare sulle spalle meno peso possibile ma allo stesso tempo essere pronti a qualunque evenienza ed eventuali inconvenienti. Ricorda sempre che in montagna tutto può cambiare molto velocemente.

Stai per leggere una lista di cose da portare per un’escursione giornaliera in montagna e una serie di suggerimenti che ti aiuteranno a scegliere cosa mettere nello zaino e cosa lasciare a casa. Nelle escursioni nella natura la fase della pianificazione è fondamentale.

Scegliere lo zaino adatto ad un’escursione giornaliera

Lo zaino per un’escursione giornaliera in montagna deve avere dimensioni ridotte: un modello fino a 30 – 35 litri è sufficiente per portare tutto il necessario per una giornata. È fondamentale che sia comodo, traspirante ed imbottito sia sullo schienale che sugli spallacci in modo da mantenere la schiena asciutta e non causare dolori. La nostra guida “Come scegliere uno zaino” può tornarti utile. 

Il cinturone lombare è quasi sempre presente negli zaini di grandi dimensioni, ma spesso è possibile trovarlo anche in alcuni modelli più piccoli adatti per escursioni giornaliere. Il cinturone lombare svolge due importanti funzioni:

  1. Distribuisce una parte del peso dello zaino sui fianchi alleggerendo le spalle
  2. Mantiene lo zaino stabile in modo da non oscillare durante i movimenti

È importante adattare lo zaino al proprio corpo regolando il cinturone lombare e tutte le cinghie (cinghie di compressione, cinghie di carico, cinghie pettorali). La nostra guida “Come regolare le cinghie dello zaino da trekking” spiega passo dopo passo come adattare lo zaino alla propria conformazione fisica.

come-regolare-lo-zaino-da-trekking

Cosa portare per un’escursione giornaliera in montagna?

Abbigliamento e calzature

Durante le escursioni vale il principio di vestirsi a strati così da aggiungere o rimuovere qualcosa in base alle condizioni climatiche:

  1. Il primo strato a contatto con la pelle per assorbire l’umidità,
  2. Il secondo strato isolante e traspirante (ad esempio felpa o pile) per mantenere la temperatura corporea,  
  3. Il terzo strato anti vento ed impermeabile.

Si tratta di abbigliamento tecnico adatto alla montagna che mantiene caldi anche con gli sbalzi di temperatura. Il cotone è sconsigliato per le escursioni, per il trekking e per tutte le attività all’aperto dato che assorbe velocemente l’acqua e impiega molto tempo ad asciugare. Lo strato freddo e bagnato a contatto con la pelle aumenta il rischio di ipotermia. Sì a nylon, poliestere e pile che offrono un buon isolamento.

Il pantalone deve essere comodo, caldo e ad asciugatura rapida (proprio per questo motivo jeans, pantaloni in velluto o in cotone sono da evitare). L’ideale è avere un pantalone lungo per proteggere le gambe da punture di insetti o irritazioni causate dalle piante.

Per quanto riguarda le scarpe devono essere impermeabili, già testate, con suola antiscivolo e adatte al tipo di sentiero, sarà necessario indossare una scarpa bassa oppure uno scarponcino più alto per sorreggere la caviglia. Non meno importanti sono i calzini. Generalmente si preferiscono calzini in misto lana e fibre sintetiche (come nylon e poliestere) che assorbono il sudore, si asciugano in fretta e non creano attrito.

Ovviamente dipende tutto dalla stagione ma in generale l’abbigliamento da portare per un’escursione giornaliera in montagna è il seguente:

  • Giacca impermeabile in gore-tex. Leggera e pratica, torna utile in caso di temporali improvvisi
  • Pile / felpa e pantaloni lunghi. Fondamentali in caso di improvvisi cambi di temperatura
  • Guanti. Soprattutto in autunno e in inverno ma in alcune zone in alta quota sono consigliati anche l’estate
  • Calzini di ricambio. Per cambiarli in caso fossero umidi e prevenire le vesciche
  • Asciugamano. Ti proponiamo una nuova versione di asciugamano con effetto rinfrescante: oltre ad assorbire il sudore come i classici asciugamani, la trama del tessuto permette di rilasciare una sensazione di freschezza a contatto con la pelle.

Protezione dal sole e dalla pioggia

In montagna il tempo è molto variabile e nel giro di qualche ora potresti ritrovarti sotto il sole cocente oppure nel mezzo di un temporale. Per un’escursione giornaliera è necessario portare:

  • Copri zaino per la pioggia. Essenziale per mantenere il contenuto asciutto in caso di forti temporali
  • Scalda collo. Soprattutto in autunno e in inverno ma in alcune zone esposte al vento è importante anche d’estate
  • Cappello. Per ripararti dal sole e dal freddo
  • Occhiali da sole con protezione UV. Gli occhi sono delicati e meritano attenzione
  • Crema solare. Indipendentemente dalla stagione, utile se si fanno escursioni in alta quota
  • Burrocacao. Perfetto per proteggere le labbra dal vento e dal sole

Cibo ed acqua

Durante le escursioni si impiega più energia ed è necessario portare con se scorte di cibo che siano poco ingombranti e ricchi di nutrienti. L’acqua merita un’attenzione maggiore. In movimento il nostro corpo espelle una grande quantità di liquidi che devono essere reintegrati per non rischiare di andare incontro a spiacevoli eventi di disidratazione.

  • Pranzo al sacco. Se prevedi di pranzare all’aria aperta o lontano da punti di ristoro
  • Barrette energetiche. Danno carica ed occupano poco spazio
  • Frutta secca. Energetiche e ricche di nutrienti
  • Sacca idrica. Uno dei sistemi di idratazione ideale per bere in movimento 
  • Borraccia termica. Perfetta per mantenere l’acqua fresca a lungo, consigliamo almeno 2 litri per le escursioni giornaliere.

Emergenza e localizzazione

Quando si va in montagna bisogna tenere in considerazione che siamo espositi a rischi e la sicurezza non è mai troppa. Anche se si tratta di escursioni giornaliere, è bene portare qualche grammo in più per qualunque evenienza.

  • Kit di pronto soccorso. In caso di infortuni lievi, un primo soccorso può salvare l’escursione
  • Torcia frontale. Essenziale in caso di escursioni in ambienti poco illuminati, prima dell’alba o dopo il tramonto
  • Carta, bussola e GPS. Fondamentali per orientarsi
  • Fischietto. Pesa poco e torna utile per farsi rintracciare. Spesso gli zaini di grandi dimensioni sono provvisti di cinghie pettorali con fischietto incorporato
Fischietto sulle cinghie pettorali – Zaino Himalaya 65 litri

Altre cose necessarie

Oltre ad abbigliamento, cibo e dispositivi di localizzazione e sicurezza, nello zaino per un’escursione in montagna non possono mancare:

  • Bastoncini da trekking. Aiutano a sostenere il peso e mantenere l’equilibrio (soprattutto in pendenza e su terreni sconnessi)
  • Zaino impermeabile – Dry Bag. Se l’escursione prevede attività nei pressi di corsi d’acqua, uno zaino impermeabile – dry bag isola il contenuto e lo protegge da acqua, fango, neve e sabbia. Dai uno sguardo ai nostri modelli.
  • Fazzoletti e salviettine umidificanti. Utili in tutti i casi, soprattutto se non sono presenti corsi d’acqua nelle vicinanze
  • Power bank o caricatore solare. In caso il telefono si scarichi, torna utilissimo
  • Coperta. Utile per stendersi a terra
  • Fotocamera. Scelta opzionale
  • Binocolo o monocolo. Per osservare a distanza, cercare punti di raccolta o rifugi in lontananza.

Abbiamo visto che preparare lo zaino per un’escursione giornaliera è piuttosto semplice e vale sempre il principio del “minimo indispensabile”. L’acqua in primis, meglio portarne un po’ in più piuttosto che ritrovarsi sprovvisti a metà dell’escursione. Puoi posizionare due bottigliette termiche nelle tasche esterne laterali ed avere sempre l’acqua a portata di mano.

I vestiti di ricambio (una t-shirt, una felpa, un paio di pantaloni lunghi e un paio di calzini) sono leggeri da posizionare sul fondo dello zaino e fondamentali in caso di pioggia o di sudore. All’interno della tasca principale (scomparto principale) c’è spazio per gran parte dell’attrezzatura. Mentre nelle tasche più piccole dello zaino puoi posizionare snack, occhiali da sole ed altri oggetti di piccole dimensioni. La giacca impermeabile può essere inserita nella corda elastica presente all’esterno dello zaino risparmiando spazio prezioso all’interno.

Siamo arrivati alla conclusione della nostra guida “Cosa portare per un’escursione giornaliera in montagna”. Puoi adattare la lista in base alle tue esigenze e alle tue escursioni. Presta sempre attenzione alla scelta dello zaino adatto. Se stai pianificando un’esperienza più lunga, ti consigliamo di dare uno sguardo alla lista completa di tutto ciò di cui hai bisogno per un cammino di più giorni.

Royal Eagle Road è un marchio italiano di zaini da outdoor e prodotti per il tempo libero. Per le tue escursioni giornaliere ti consigliamo il nostro Brigante 28 litri realizzato in materiale robusto e resistente all’acqua. I 28 litri di volume sono suddivisi in un ampio scomparto principale con tasca separata per trasportare la sacca idrica, due tasche frontali, due tasche laterali porta bottiglia e una retina esterna appendi giacca. Ma c’è dell’altro! A differenza della gran parte degli zaini in commercio, il Brigante 28 litri ha un cinturone lombare imbottito e traspirante con una tasca su un lato e un aggancio moschettoni dall’altro. Scopri il Brigante 28 litri Royal Eagle Road, la spedizione è gratuita in Italia. Se hai domande, contattaci comodamente su WhatsApp, saremo felici di consigliarti e darti suggerimenti.

Royal Eagle Road – Unconventional Exploring

Royal Eagle Road – Unconventional Exploring

Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Cosa dicono i nostri clienti?

LUIGINA TESTA
LUIGINA TESTA
2021-07-13
Verificata
Gentilezza, ottimo prodotto e consegna celerissima!!!
Achille Conti
Achille Conti
2021-06-02
Verificata
Servizio efficiente e rapido.cortesia da parte dello staff 💪🏻💪🏻
Maurizio Corti
Maurizio Corti
2021-05-17
Verificata
Zaino ben fatto, materiali come da descrizione, dopo una prova sommaria sul campo tutto sembra OK.
Alfonso Betello
Alfonso Betello
2021-05-10
Verificata
Manca secondo mé il copri zaino per la pioggia
Roberto
Roberto
2021-05-02
Verificata
Tempi di consegna assolutamente rispettati. Confezionamento ottimo
Cosimo Cicalò
Cosimo Cicalò
2021-05-01
Verificata
Prodotto ottimo e spedizione velocissima
Ospite
Ospite
2021-04-14
Verificata
Servizio chiaro ed efficiente con consegna rapida e puntuale.
Michela Napoleoni
Michela Napoleoni
2021-03-23
Verificata
Semplicemente unici professionali,gentili e disponibili
salvatore Caligiuri
salvatore Caligiuri
2021-03-22
Verificata
Serietà ed amore per il lavoro!! Prodotto eccellente e personale molto preparato. Gli zaini sono veramente eccezionali

HEY EXPLORER,
ISCRIVITI, PER TE 10% DI SCONTO

  • © Royal Eagle Road 2020
  • International Mercury S.r.l.
  • Via F. Rosselli, 72 
  • 67051 Avezzano (AQ) - Italia
  • REA AQ-141041 - P.IVA 02063420661
  • Capitale sociale €10.000,00
Seguici
Metodi di pagamento
Contattaci