spedizione gratuita in italia

Tutto ciò di cui hai bisogno per un cammino di più giorni

Tempo di lettura 15 minuti

Un cammino di più giorni è un’esperienza indimenticabile da fare almeno una volta nella vita. Forse ne stai pianificando uno oppure hai già in mente di metterti in cammino a breve. Lasciati guidare nella scelta di tutto ciò che è indispensabile per vivere alla grande la tua prossima avventura.

Preparare lo zaino per un cammino di più giorni vuol dire trovare il giusto compromesso fra peso e attrezzatura necessaria: un po’ come dire, pochi oggetti ma funzionali. Durante il percorso, infatti, tutto può cambiare rapidamente per cui bisogna essere pronti a qualunque evenienza. Ecco perché la scelta dell’abbigliamento e dell’attrezzatura non è mai lasciata al caso.

Abbiamo preparato una guida su cosa portare per un cammino di più giorni elencando tutta l’attrezzatura di cui potresti aver bisogno e perché potrebbe esserti necessaria. Potrai adattare la lista al tuo cammino, alle tue abitudini, alle tue reali esigenze dato che ogni esperienza è unica e straordinaria.

Siamo pronti?

Qualche domanda per scegliere l’attrezzatura:

  • Dormire. Hai intenzione di trascorrere la notte in qualche alloggio oppure fare un’esperienza in tenda? In base a questa scelta dipenderà gran parte dell’attrezzatura da portare (es. tenda, sacco a pelo, kit da campeggio, etc) e di conseguenza la scelta delle dimensioni dello zaino.
  • Clima. Hai in programma di partire nei mesi caldi o in quelli freddi? Com’è il clima in quella zona? Fare un cammino in periodi dell’anno piuttosto freddi o in zone ad alta quota, richiederà sicuramente un abbigliamento adatto, più caldo e di conseguenza il carico sarà più voluminoso.
  • Destinazione. Conosci già il percorso? Sono presenti corsi d’acqua da attraversare? Prima di partire, una ricerca di quante più informazioni possibili sul percorso può aiutarti a familiarizzare con l’ambiente.
  • Idratazione. Puoi trovare facilmente scorte d’acqua lungo il cammino? Ci sono fontane o fontanili? Questo punto non può essere tralasciato perché ti permetterà di organizzarti con la quantità d’acqua da portare nello zaino.
  • Tipo di percorso. Qual è la difficoltà del sentiero che percorrerai? Si tratta di un percorso pianeggiante o ci sono dei dislivelli? Informarti su dislivelli, sentieri più o meno sconnessi può guidarti nella scelta di scarpe specifiche per aggrappare sul terreno oppure un modello comune per il trekking.
  • In autonomia o in gruppo. Hai intenzione di fare un cammino in autonomia o in gruppo? Questo punto è da tenere in considerazione soprattutto se stai pianificando di dormire in tenda e campeggiare (dove consentito) lungo il percorso. Se si tratta di un cammino di gruppo è possibile dividere l’attrezzatura e alleggerire lo zaino.

Con queste domande potrai iniziare a familiarizzare con l’esperienza che stai programmando di fare e scegliere l’attrezzatura necessaria per un cammino di più giorni senza portare peso superfluo.

Ora passiamo alla scelta dello zaino.

Credits: Pixabay

Lo zaino adatto al cammino di più giorni

Lo zaino per il cammino di più giorni ha delle caratteristiche essenziali che non possono essere sottovalutate. In particolare cerca sempre un modello:

  • Capiente per contenere tutta l’attrezzatura necessaria (ma non eccessivamente grande altrimenti c’è il rischio di riempirlo con cose superflue),
  • Imbottito e traspirante (soprattutto su schienale e spallacci) per non affaticare la schiena e mantenerla sempre fresca,
  • Comodo e adatto alla tua statura (con cinghie regolabili ed eventualmente con schienale da adattare alla tua altezza),
  • Dotato di cinturone lombare per distribuire il peso lungo i fianchi e mantenere stabile lo zaino mentre cammini (scopri perché il cinturone lombare è fondamentale)
  • Adatto al trekking e con agganci per appendere l’attrezzatura all’esterno (es. bastoncini da trekking, paletti per la tenda, etc)

Per orientarti con le dimensioni degli zaini, possiamo dare una classificazione generica:

  • Zaino fino a 35 litri per escursioni giornaliere,
  • Zaino 40 / 50 litri per cammini di vari giorni,
  • Zaino da 50 litri in su per cammini più lunghi.

Ovviamente le abitudini, la stagione, l’attrezzatura e il tipo di esperienza potrebbero richiedere uno zaino anziché un altro e per saperne di più puoi leggere la nostra guida “Come scegliere uno zaino”   

Ricorda sempre che uno zaino progettato per l’outdoor ti permette di trasferire una parte del peso lungo i fianchi attraverso il cinturone lombare e tutto il carico può essere adattato al corpo regolando le cinghie (cinghie di compressione, cinghie di carico, cinghie pettorali). Nel nostro articolo “Come regolare le cinghie dello zaino” puoi trovare la spiegazione passo dopo passo.

Cosa portare per un cammino di più giorni?

Abbigliamento

Un cammino di più giorni richiede un abbigliamento tecnico che punta sulla qualità e non sulla quantità. Non è necessario avere un numero eccessivo di cambi che andrebbero ad appesantire il carico, basta averne un paio che verranno lavati e riutilizzati. Ecco qualche consiglio per scegliere l’abbigliamento adatto per un cammino di più giorni:

  • Vestirsi a strati per adattarsi alle condizioni climatiche: un primo strato per assorbire l’umidità della pelle, uno strato intermedio isolante e traspirante (esempio felpa) per mantenere la temperatura corporea e uno strato esterno impermeabile per proteggerti da vento, pioggia e neve.
  • Abbigliamento tecnico, traspirante e ad asciugatura rapida per proteggerti dagli sbalzi di temperatura. Nylon, poliestere e pile offrono un buon isolamento.
  • Mai scegliere il cotone perché assorbe rapidamente l’acqua e impiega molto tempo ad asciugare.

L’abbigliamento dipende molto dalla stagione e dal tipo di percorso e l’elenco che stai per leggere include in modo completo tutto ciò di cui potresti avere bisogno. Sta a te personalizzare la lista:

  • Felpa e pantaloni lunghi. È importante portare qualche cambio lungo e caldo anche d’estate (es. un pile) in caso di bruschi cali di temperatura.
  • Giacca impermeabile in gore-tex. Leggera e utile in caso di temporali improvvisi.
  • Scarpe da trekking. Comode, già testate (mai partire con le scarpe nuove), adatte al tipo di percorso e con suola antiscivolo.
  • Calzini. Lana, nylon e poliestere assorbono l’umidità, si asciugano in fretta e non creano attrito, meglio evitare i modelli con cuciture che potrebbero causare vesciche dopo ore di cammino.
  • Guanti. Soprattutto in autunno e inverno ma in alta quota sono consigliati anche d’estate.
  • Scalda collo. Per proteggere la gola soprattutto in autunno e inverno.
  • Cappello. Soprattutto d’estate e in alta quota per prevenire insolazioni.
  • Occhiali da sole. Per proteggere gli occhi in qualunque stagione, soprattutto se vicini a superfici riflettenti (es. acqua, neve).
Credits: Pixabay

Attrezzatura varia

Per un cammino di più giorni c’è bisogno anche di attrezzatura un po’ più specifica. Spesso viene utilizzata anche per le escursioni giornaliere, come ne abbiamo parlato nel nostro articolo.  

  • Bastoncini da trekking. Sostengono il peso e mantengono l’equilibrio soprattutto su terreni sconnessi.
  • Kit di pronto soccorso. Mai partire senza, in caso di infortuni è fondamentale.
  • Torcia frontale. Ottima alternativa alla torcia del telefono soprattutto per camminare in ambienti poco illuminati, prima dell’alba o dopo il tramonto.
  • Fischietto. Spesso gli zaini includono un fischietto sulle cinghie pettorali e torna utile per farsi rintracciare a distanza.
  • Carta, bussola e GPS. Che si tratti di mappe cartacee e digitali, sono importanti per orientarsi.
  • Copri zaino per la pioggia. In caso di pioggia mantiene asciutte tutte le tue cose all’interno.
  • Zaino impermeabile. Uno zaino impermeabile non solo isola il contenuto e lo protegge da acqua, fango, neve e sabbia ma può essere utilizzato anche per separare il contenuto all’interno dello zaino. Esistono altri usi che non tutti conoscono e puoi scoprirli in questo articolo.
  • Power bank o caricatore solare. Per ricaricare i tuoi dispositivi anche in movimento.
  • Binocolo o monocolo. Per osservare a distanza tutto ciò che circonda. Scopri nel nostro articolo perché dovresti portare con te un monocolo.
  • Kit di riparazione. Ago, filo, nastro adesivo isolante possono tornare utili per riparare velocemente l’attrezzatura.
  • Sacco lenzuolo. Per questioni igieniche, il sacco lenzuolo torna utile sia se dorme in alloggio o nel sacco a pelo.

Igiene personale

La sensazione di freschezza dopo ore di cammino sotto il sole è impagabile. Ecco una lista essenziale di ciò che non può mancare:

  • Bagnoschiuma e shampoo solidi. Le versioni solide non rischiano di rovesciarsi, pesano sempre meno con ogni utilizzo e gli imballaggi sono più leggeri. Meglio ancora se la saponetta è adatta anche per lavare gli indumenti.
  • Spazzolino e dentifricio. Puoi scegliere una dimensione più piccola per risparmiare un po’ di spazio.
  • Fazzoletti e salviettine umidificanti. Inutile dirti che sono utili in qualunque momento.
  • Asciugamano. La microfibra è leggera e si asciuga velocemente. Ti proponiamo anche un asciugamano tascabile con effetto ghiaccio: oltre ad assorbire il sudore, ti regala una sensazione di freschezza. Scopri come funziona un asciugamano rinfrescante.
  • Ciabatte. Un paio di ciabatte leggere oltre a proteggerti da funghi e verruche nelle docce, permettono di riposare i piedi dopo ore di cammino.
  • Crema solare. Mai sottovalutare il sole, soprattutto se trascorri tante ore nella natura.
  • Repellente e crema per punture di insetti. Durante un cammino nella natura è inevitabile non incontrare insetti o ritrovarsi con punture di zanzare.

Cibo ed acqua

Nei cammini di più giorni, il nostro corpo impiega molte energie ed è una buona abitudine portare scorte di cibo che siano leggere e allo stesso tempo salutari. L’attenzione maggiore è rivolta all’acqua. In movimento il nostro corpo perde molti liquidi che devono essere reintegrati continuamente per non rischiare la disidratazione.

  • Borraccia termica in acciaio. Ti assicura acqua fresca per molte ore anche sotto il sole, scopri perché mantiene la temperatura invariata a lungo.
  • Sacca idrica. È una valida alternativa alla borraccia per bere anche in movimento. 
  • Barrette energetiche. Danno energia senza appesantire.
  • Frutta secca. Ricca di proteine e sali minerali che sono fondamentali durante lo sforzo fisico.

Cosa portare per un cammino di più giorni in tenda?

In aggiunta alle liste precedenti (Abbigliamento, attrezzatura varia, igiene personale, cibo ed acqua), se il cammino di più giorni prevede almeno una notte in tenda ci sarà da considerare anche l’equipaggiamento per dormire e per cucinare.

Attrezzatura per dormire in tenda e cucinare

  • Tenda. Esistono diversi modelli che variano in base al numero posti e al tipo di materiale.
  • Sacco a pelo. Tieni in considerazione la temperatura e la stagione per scegliere il tipo di sacco a pelo poiché non sono tutti uguali.
  • Materassino e cuscinetto. Per isolare il sacco a pelo dal suolo e proteggerlo dall’umidità.
  • Coltellino multiuso. Con lama, forbici e punteruolo, torna sempre utile.
  • Accendino (o fiammiferi) per accendere un fuoco.
  • Fornellino da campeggio. Ideale per preparare qualche pasto caldo all’aria aperta.
  • Corda di nylon. Utile per appendere vestiti ad asciugare.
  • Coperta termica. Vitale in caso di emergenza o forti sbalzi di temperatura.
Credits: Pixabay

Come preparare lo zaino per un cammino di più giorni?

La posizione degli oggetti non è mai lasciata al caso. Per preparare lo zaino in vista di un cammino di più giorni esiste un criterio che ci permette di mantenere ordine all’interno dello zaino e al tempo stesso non gravare troppo sulle spalle.

  • Gli oggetti leggeri, ingombranti e non di uso frequente (es. sacco a pelo, materassino ed abbigliamento extra) si posizionano sul fondo per formare una base su cui poggiare il resto del contenuto.
  • Gli oggetti pesanti (es. fornellino da campeggio e provviste di cibo) vengono posizionati il più vicino possibile alla schiena ovvero il centro di gravità del nostro corpo per permetterci di restare in equilibrio.
  • Gli oggetti piccoli e di uso frequente possono essere inseriti nelle tasche esterne dello zaino e nel cappuccio (es. dispositivo GPS, telefono, soldi, snack, impermeabile, kit pronto soccorso, torcia).
  • L’attrezzatura specifica (es. bastoncini, materassino, sacco a pelo e picchetti per tende) deve essere agganciata all’esterno dello zaino negli appositi agganci.
Abbiamo approfondito l’argomento nella guida “Come preparare lo zaino”.

Bene, siamo arrivati alla conclusione della guida “Cosa portare per un cammino di più giorni” e sicuramente avrai le idee un po’ più chiare.

Un ultimo suggerimento. Lascia che ti mostri due nostri modelli adatti per il cammino di più giorni. Royal Eagle Road è un marchio italiano di zaini da outdoor e prodotti per il tempo libero, il nostro Santiago 45 litri e Himalaya 65 litri sono progettati per trekking e cammini di più giorni.

Entrambi realizzati in materiale robusto, resistente all’acqua e con strisce riflettenti, includono la copertura pioggia omaggio nell’apposita tasca. Entra nel nostro negozio online e leggi la scheda descrittiva, la spedizione è gratuita in Italia.

Royal Eagle Road

Unconventional Exploring

Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Cosa dicono i nostri clienti?

LUIGINA TESTA
LUIGINA TESTA
2021-07-13
Verificata
Gentilezza, ottimo prodotto e consegna celerissima!!!
Achille Conti
Achille Conti
2021-06-02
Verificata
Servizio efficiente e rapido.cortesia da parte dello staff 💪🏻💪🏻
Maurizio Corti
Maurizio Corti
2021-05-17
Verificata
Zaino ben fatto, materiali come da descrizione, dopo una prova sommaria sul campo tutto sembra OK.
Alfonso Betello
Alfonso Betello
2021-05-10
Verificata
Manca secondo mé il copri zaino per la pioggia
Roberto
Roberto
2021-05-02
Verificata
Tempi di consegna assolutamente rispettati. Confezionamento ottimo
Cosimo Cicalò
Cosimo Cicalò
2021-05-01
Verificata
Prodotto ottimo e spedizione velocissima
Ospite
Ospite
2021-04-14
Verificata
Servizio chiaro ed efficiente con consegna rapida e puntuale.
Michela Napoleoni
Michela Napoleoni
2021-03-23
Verificata
Semplicemente unici professionali,gentili e disponibili
salvatore Caligiuri
salvatore Caligiuri
2021-03-22
Verificata
Serietà ed amore per il lavoro!! Prodotto eccellente e personale molto preparato. Gli zaini sono veramente eccezionali

HEY EXPLORER,
ISCRIVITI, PER TE 10% DI SCONTO

  • © Royal Eagle Road 2020
  • International Mercury S.r.l.
  • Via F. Rosselli, 72 
  • 67051 Avezzano (AQ) - Italia
  • REA AQ-141041 - P.IVA 02063420661
  • Capitale sociale €10.000,00
Seguici
Metodi di pagamento
Contattaci