spedizione gratuita in italia

Cura e pulizia della bottiglia termica in acciaio

Come lavare una bottiglia termica in acciaio inossidabile

In questa guida ti spiegheremo come lavare la bottiglia termica e perché dovresti scegliere la versione in acciaio inossidabile anziché in alluminio.

Partiamo da un esempio concreto. Le bottiglie termiche Royal Eagle Road sono realizzate in acciaio inossidabile per alimenti 304, anche conosciuto come 18/8. La sigla 18/8 significa che nella lega è presente il 18% di cromo e il 8% di nichel. La doppia parete in acciaio inox e il tappo isolante a vite, assicurano un maggior isolamento e per questo mantengono costante la temperatura del liquido contenuto, sia caldo che freddo.

La chiusura ermetica del tappo è progettata per impedire la fuoriuscita di liquidi, mantenere isolata la temperatura e allo stesso tempo impedire agli agenti esterni di entrare all’interno della bottiglia.

Bottiglia in acciaio o bottiglia in alluminio?

Quali sono le differenze fra le bottiglie in acciaio inox e le bottiglie in alluminio? In commercio esistono bottiglie riutilizzabili di vari materiali ma noi abbiamo scelto la versione in acciaio inox anziché in alluminio per diversi motivi.

L’acciaio è inossidabile

La borraccia in alluminio molto in voga negli ultimi anni, è più leggera ed economica ma questo metallo non è inossidabile per natura. Solitamente è necessario un rivestimento in ceramica all’interno della bottiglia per isolare l’alluminio dal contatto diretto con la bevanda. Da questo cosa ne consegue? Non sempre la superficie rimane intatta: urti e usura ne provocano increspature al cui interno proliferano muffe e batteri.

L’acciaio inox, al contrario, non ha bisogno di alcun trattamento interno per renderlo sicuro poiché il cromo contenuto all’interno della lega di questo metallo non reagisce a contatto con l’ossigeno e quindi è resistente alla corrosione e anche agli urti.

Non trattiene odori e sapori

La borraccia in alluminio è ossidabile, per cui non è adatta a contenere latte, bevande acide come succhi di frutta e bevande energetiche. Inoltre, un uso prolungato della bottiglia in alluminio può alterare il sapore dell’acqua: questo è dovuto dal formarsi di muffe e batteri nelle increspature delle pareti interne.

A differenza dell’alluminio, l’acciaio inossidabile non trattiene né rilascia odori né sapori dei liquidi precedentemente contenuti. La bottiglia in acciaio, adeguatamente risciacquata, può contenere l’acqua dopo il caffè senza alterarne il sapore e la qualità della bevanda. Altra differenza: la bottiglia in acciaio non corrode in caso di liquidi acidi quali limonate, bevande energetiche e succhi di frutta.

Temperatura invariata

La bottiglia in acciaio inossidabile è adatta a contenere bevande fredde e calde, mantenendo la temperatura stabile a lungo. Grazie alla doppia parete di isolamento sottovuoto, le bottiglie mantengono il caldo fino a 12 ore e il freddo fino a 24 ore. Dato il doppio strato isolante, la bottiglia termica non può essere lasciata in frigorifero, nel congelatore né tantomeno nel forno a microonde. Oltre a non aver alcun effetto, si rischia di danneggiare la bottiglia.

bottiglia-termica-isolante
In questa bottiglia termica il caffè resta caldo fino a 12 ore

Come lavare una bottiglia termica

La bottiglia merita una cura particolare proprio perché è a contatto con la bocca e per questo va lavata tutti i giorni. Un semplice risciacquo con l’acqua non basta poiché microorganismi, germi e batteri potrebbero non essere rimossi adeguatamente. Ogni volta che si cambia una bevanda all’interno (acqua, tè, caffè, tisana, etc) è necessario rimuovere ogni traccia del liquido precedente con un semplice lavaggio.

Il collo delle nostre bottiglie è ampio abbastanza da consentire di inserire del ghiaccio, della frutta oltre che facilitare il lavaggio inserendo uno scovolino per bottiglie.

La bottiglia termica può essere lavata in lavastoviglie? Purtroppo non è possibile ma ti consigliamo due modi per igienizzarla:

1. Detersivo per i piatti

Riempi metà bottiglia con acqua calda e detersivo per i piatti. Agitala e svuotala, risciacquala più volte con acqua calda e lasciala asciugare prima di riporla. Il tappo e la filettatura che aderisce all’apertura della bottiglia meritano particolare attenzione poiché è probabile che in quella zona si formeranno batteri. Puoi aiutarti con una spugna imbevuta di detersivo per pulire il tappo e uno scovolino per raggiungere le parti curve della bottiglia.

2. Aceto

Riempi metà bottiglia con aceto bianco e acqua, lascia agire la soluzione un paio di ore, agitala e poi sciacquala con cura. Segui i passaggi precedenti e lasciala asciugare capovolta. Prima di utilizzarla, ricorda sempre di fare un lavaggio iniziale.

Conosci già le bottiglie termiche Royal Eagle Road da 350 ml e 500 ml? Colorate, allegre e riutilizzabili, scegli la tua preferita! La spedizione è gratuita in Italia!

Articoli relativi alle bottiglie che potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Cosa dicono i nostri clienti?

HEY EXPLORER,
ISCRIVITI, PER TE 10% DI SCONTO

  • © Royal Eagle Road 2020
  • International Mercury S.r.l.
  • Via F. Rosselli, 72 
  • 67051 Avezzano (AQ) - Italia
  • REA AQ-141041 - P.IVA 02063420661
  • Capitale sociale €10.000,00
Seguici
Metodi di pagamento
Contattaci